Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Dopo la pausa pasquale torna il progetto che porta nelle scuole del Lazio i testimonial dello sport azzurro. Il M°Andrea De Girolamo (taekwondo), sarà domani all’I.C. Carducci di Gaeta per illustrare la disciplina dei calci in volo nata in Corea molti secoli fa. Sempre domani, ma nella periferia della capitale, zona quarto Miglio, a salire in cattedra all’I.C. Milanesi sarà invece la scherma, chez l’ex iridata di spada Francesca Quondamcarlo, portabandiera delle Fiamme Azzurre e della Scherma Frascati.

Mercoledì 26 ancora un appuntamento in provincia di Latina, all’I.C. Fiorini di Borgo Hermada, dove grazie a Roberto De Franceschi gli studenti pontini potranno approfondire la conoscenza del baseball. Ben tre gli incontri in programma giovedì 27, tutti nell’hinterland romano. Dall’I.C. Castelverde, che avrà come protagonista il cricket nelle fattezze del delegato FCrI Leandro Jayarajah, coordinatore pochi giorni fa della seconda giornata del cricket per migranti e rifugiati politici al triathlon, di scena all’I.C. Alberto Manzi di Villalba di Guidonia grazie ad Alessandro Bottoni. Gioca in casa il fuoriclasse castellano di ginnastica artistica (specialità anelli e volteggio) Marco Lodadio, atteso dai giovani studenti dell’I.C. Frascati. A chiudere la settimana, tra una strambata e una virata, i racconti di vela di Matteo Nicolucci, tecnico della classe olimpica Nacra 17 a Rio 2016. A4giornalino