Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

E’ iniziata sotto i migliori auspici la stagione agonistica per lo sci laziale. Agli International Ski Games di Prato Nevoso il promettentissimo Edoardo Lallini (2007) è stato il grande protagonista della Categoria Cuccioli aggiudicandosi il gigante e chiudendo con un bellissimo secondo posto lo speciale del giorno dopo. L’enfant prodige dello S.C. Livata nella gara di apertura si è imposto con il tempo di 35”43 davanti a Riccardo Del Monaco (35”61) del Lecco e a Leonardo Ghignoni (36”47) dell’Eur. Nella gara tra i pali stretti invece soltanto Giosuè Carducci (Lecco) è riuscito a far meglio di Edoardo Lallini battuto per soli 22 centesimi. Terzo posto per Nicola Gemo (Tezenis). Alla manifestazione hanno preso parte oltre 200 giovani sciatori provenienti da tutte le regioni d’Italia e da Francia, Austria e Svizzera.

La tre giorni piemontese ha segnato di fatto l’opening della stagione dei Pulcini che si sono sfidati in gigante, slalom, parallelo e gimkana. Ma Lallini, grande tifoso laziale, non è stato il solo sciatore laziale a mettersi in evidenza all’International Ski Games. La reatina Giulia Castelli (36”53), che da quest’anno gareggia per lo S.C. Livata, ha colto due straordinari secondi posti nella Categoria Cuccioli battuta soltanto dall’atleta di casa Caterina Valentini (35”97) nel gigante e da Marta Giaretta (Tesenis) nello speciale. Eccellente anche la performance del reatino Gianluca Innocente Pergolese (2008) dello S.C. Terminillo secondo in gigante (34”43) a soli 17 centesimi dal piemontese Giulio Cazzaniga (Olimpionica Sestriere). Particolarmente contento il Presidente del Comitato Regionale Lazio – Sardegna Nicola Tropea: “Ho appreso con immensa soddisfazione la notizia del successo di Lallini e dei secondi posti di Giulia Castelli e Gianluca Innocente Pergolese ad una rasssegna sciistica così importante. Sono risultati di grande prestigio per il nostro Comitato. Un grazie ai ragazzi, alle loro società e agli allenatori”.Lallini-Edoardo-01-681x454.jpg