Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Prendi una scuola della periferia sud della capitale che ha fatto della pratica sportiva un punto fermo e un elemento irrinunciabile, tanto da dotarsi, grazie ad un autofinanziamento, di una pedana per il salto in lungo inaugurata pochi mesi fa, presenti atleti del calibro di Fabrizio Donato e Andrew Howe. Prendi un dirigente scolastico e una prof. convinti che la crescita umana e personale degli adolescenti passi dall’atletica tanto quanto dalla storia e dalla matematica, così da iscrivere l’Istituto comprensivo in questione a tutti gli appuntamenti più importanti che si tengono nel corso dell’anno: dai GSS di corsa campestre e su pista alla corsa di Miguel, ma anche alle gare di nuoto. E con ottimi risultati. La scuola in questione è l’I.C. Fiume Giallo del Torrino guidata dal prof. Franco Modestini. Sabato 7 aprile parteciperà al Campionato di Istituto - VI Memorial Mennea presso il campo Giannattasio di Ostia con una rappresentativa accompagnata dalla professoressa Paola Agamennone e martedì 10 è stata invitata alla consegna dei Premi CONI Lazio. Si rinsalda così un rapporto tra il Comitato Lazio e la Scuola che da sempre è al centro della sua attività istituzionale con progetti come “I giovani incontrano i campioni” ed eventi come “campioni per sempre”.foto.jpg