Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Finalmente la notizia che si aspettava da almeno un anno, come riporta il sito CalciodellaTuscia.it sono iniziati da poco i lavori per la costruzione dell’ascensore di Fernando Casali. Dunque a breve Fernando, tifosissimo della Lazio (il Coni Lazio lo scorso anno regalò al ragazzo la maglia originale della sua squadra del cuore e due biglietti per andarla a vedere all’Olimpico) potrà tornare a casa sua. Questo anche grazie al contributo del calcio dilettantistico provinciale, che si è adoperato quest’inverno nella raccolta fondi. Servivano circa quindicimila euro per costruire un’ascensore che potesse consentire al portierino della Polisportiva Monti Cimini, rimasto su una sedia a rotelle a seguito di un incidente stradale, di salire sul piano della propria casa. Ancora oggi infatti il ragazzo vive da adattato in un garage. Fra qualche tempo potrà ritrovare la propria cameretta e i propri spazi familiari. Lui come tutta la sua famiglia.Nando-Viola-681x383.jpg