Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Reduce dal secondo posto ottenuto non più tardi della scorsa settimana nei Campionati Italiani Giovanili Classi in singolo FIV, Irene Tari, giovane kiter portacolori del CV Portocivitanova, ha ottenuto un’altra medaglia d’argento, questa volta nella quinta frazione del circuito italiano TT:R. Le condizioni meteorologiche instabili hanno consentito lo svolgimento delle regate nella sola giornata di sabato e ad affermarsi è stata sin da subito la due volte campionessa iridata Sofia Tomasoni (Windsurfing Club Cagliari), scesa in acqua ad Oristano per l’ultima prova prima dei Giochi Olimpici giovanili che la impegneranno nel mese di ottobre a Buenos Aires. Irene Tari ha lottato a lungo con la collega due volte iridata, chiudendo poi l’evento in seconda posizione nella classifica femminile (quarta in overall) e lasciandosi alle spalle Alice Ruggiu (CV Crotone) che ha guadagnato la medaglia di bronzo. Lasciata Oristano, l’atleta di Terracina proseguirà gli allenamenti in preparazione all’evento conclusivo di stagione, che determinerà il vincitore del Circuito Italiano TT:R Open: le regate saranno ospitate dal Club Nautico Maremma (GR) dall’1 al 4 novembre 2018.Podio-Oristano-681x511.jpeg