Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Il 12 settembre, nel giorno dell'anniversario dell'impresa di Pietro Mennea sui 200 metri a Città del Messico, in tutta Italia si disputano gare di velocità ed eventi sportivi.

Il 12 settembre è e sarà per sempre una data indimenticabile per l'atletica italiana. L'anniversario dell'impresa del mito Pietro Mennea, record del mondo dei 200 metri a Città del Messico, è un giorno speciale per lo sport azzurro. Quel 19.72, corso alle Universiadi del 1979, è ancora il primato d'Italia e d'Europa del mezzo giro di pista. A cinque anni dalla prematura scomparsa della Freccia del Sud nel 2013, l'Italia dell'atletica continua a ricordarlo con il Mennea Day.

Roma celebrera' il suo Mennea Day allo Stadio della Farnesina con gare di 200 metri per tutte le categorie. Manuela Olivieri, moglie di Mennea, per l'edizione 2018 metterà a disposizione alcune targhe da lui conquistate nel corso della sua carriera: cimeli unici e sicuramente ambiti da chiunque ami l'atletica e che in questa occasione saranno i premi per la sede con più partecipazione e per gli autori delle migliori prestazioni. A Viterbo, l'altra città del Lazio dove è prevista una manifestazione in ricordo del campione di Barletta, l'appuntamento è presso il rinnovato camposcuola, fresco di nuova pista, dove a partire dalle 16 tutte le categorie, a partire dagli esordienti, si sfideranno sui 200 metri. Da quando è stato istituito il Mennea Day vuole avere un carattere promozionale, con l’obiettivo di avvicinare all’atletica quanti più giovani possibile.Mennea_Day_Locandina_2018 HR.jpg