Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Un ponte dei Santi pieno di sport. E’ quanto si apprestano a mettere in campo CONI Lazio e Regione Lazio, sempre più “compagni di sport” con l’iniziativa che promuove tutte le discipline sportive, grazie anche alla collaborazione di Federazioni ed Enti di promozione e il coinvolgimento delle amministrazioni e delle ASD del territorio. Sono infatti ben tre gli appuntamenti previsti nel fine settimana, che interesseranno tre province diverse della nostra regione. Sport di prossimità, che privilegia come luogo di svolgimento la piazza, spesso espressione della bellezza di una città con il suo centro storico; ma anche sport di una cittadinanza che si riappropria della sua agorà, simbolo di partecipazione e condivisione da parte di giovani, anziani e famiglie intere. Qui lo sport per tutti sarà di scena sabato 3 novembre ad Anzio e Antrodoco e domenica 4 a Ferentino.

Piazza Garibaldi, con il suo affaccio sul porto e la vicina piazza Pia, ad Anzio, si vestiranno con i colori dello sport sabato 3 novembre dalle 10 alle 18. 1 Chiunque, all’interno del villaggio sportivo potrà fare esperienza, sotto la guida di personale qualificato e in maniera completamente gratuita, di: tennis, tiro con l’arco, ginnastica, baseball, scacchi, danza sportiva, giochi tradizionali, tiro a segno, pesistica, surf (attività propedeutica), vela (simulatore), canottaggio (sim.), atletica leggera, scherma, rugby, calcio, pallacanestro, pallavolo, bridge.     

La seconda tappa in territorio reatino di Sport in piazza 2018, dopo quella di sabato scorso a Rieti, avrà per cornice Antrodoco. Sabato 3 novembre, dalle 10 alle 18, la città “in mezzo ai monti” aprirà all’attività sportiva gratuita e per tutti piazza IV Novembre e una parte del Corso, l’arteria che conduce alla sede comunale. Nella festa sportiva, che coincide con la tradizionale celebrazione di un’eccellenza locale, la castagna, sono state coinvolte, oltre alle federazioni, anche alcune ASD dei comuni limitrofi che fanno parte del cosiddetto “cratere del terremoto”. Le discipline presenti: pallavolo, calcio, ginnastica artistica e ritmica, danza sportiva, pallacanestro, atletica (speed track), tiro con l’arco, scherma, tiro a segno, pesistica, twirling, pattinaggio, pentathlon moderno e tiro a volo (sim.)

Domenica 4 la scena sportiva si sposterà a Ferentino per il primo appuntamento di Sport in Piazza nella provincia di Frosinone. L’evento si terrà a piazza Matteotti, sede del comune, via XX Settembre, dove si svolgeranno le gare di ciclismo, e il belvedere all'angolo di viale Guglielo Marconi, dalle 10 alle 18. Nella giornata che l’amministrazione cittadina ha dedicato all’ecologia e alla mobilità pulita e sostenibile, CONI Lazio e Regione Lazio, in collaborazione con il comune e con il supporto delle federazioni sportive e le associazioni sportive del territorio, porteranno in piazza 14 discipline diverse: ginnastica ritmica e artistica, mountain bike, ciclismo, calcio a 5, giochi tradizionale tennis tavolo, pallacanestro, karate, scherma, canottaggio (sim.) tiro a segno (sim.), scacchi ed equitazione.     atletica.jpgtiro-pentathlon.jpgbasket.jpg