Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Iniziata con il prologo di ieri a Santa Marinella, la XVI Giornata Nazionale dello Sport è prosegiuta oggi in varie località del Lazio. Una di queste è stata Anguillara Sabazia e le acque del lago di Bracciano, dove si sono svolte le selezioni nazionali della cat. Optimist e le fasi regionali del Trofeo CONI con oltre 150 giovani velisti. Organizzata dagli Amici Velici di Vigna di Valle, la manifestazione è stata favorita da un sole caldo e una brezza pomeridiana che ha messo alla prova i concorrenti. Dalla vela alla corsa e allo sport solidale. Il trofeo Città di Nettuno e la 13^ edizione del Memorial Macagnano, organizzato dall’associazione O.N.L.U.S. “Spiragli di Luce”, si pone l'obiettivo di integrare le persone con disabilità, ma naturalmente è aperta a tutti. Due percorsi distinti, di 10 e 1 km. all'interno della riserva naturale di Torre Astura, con un affascinanate passaggio sulla spiaggia di 700 metri. Il ricavato della manifestazione verrà utilizzato per organizzare il campo estivo che ospiterà i ragazzipresso il Village Isola Verde di Nettuno. A Nemi oggi era in calendario la Sagra delle Fragole, una manifestazione che attira turisti da tutto il Lazio e oltre. In migliaia hanno affollato il minuscolo centro della città metropolitana che affaccia sul lago, ammirando i costumi storici delle  cosiddette "fragolare". Durante i saluti di rito, il sindaco Alberto Bertucci ha ricordato l'importanza dello sport per la salute dei cittadini e il suo straordinario effetto sociale. Un linguaggio universale che ha contagiato anche le protagoniste della festa, che si sono lasciate immortalare con gli emblemi della GNS. Ma la Giornata Nazionale dello Sport, che oggi è stata celebrata insieme alla festa della Repubblica, è stata al centro dei festeggiamenti anche al Terminillo Marathon, al trofeo di calcio giovanile Tolfallumiere Cup, alle finali nazionali U.16 di volley femminile, che hanno incoronato la Lemon Volley Bergamo, vittoriosa su Sassuolo. Al terzo posto le romane del Volleyrò Casal de Pazzi, campione uscente.0e119909-c8dc-4b0c-a54e-97e34ac72a7e.jpg42bca016-5799-4bb0-b32c-ba7ee9bc7278.jpgIMG_5953.jpg