Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Da Norvegia e Slovenia arrivano i titoli iridati di Nacra 17 e 470

Ai Campionati Mondiali giovanili delle classi 49er, 49erFX e Nacra 17 (Risor, Norvegia 3/7 luglio)

l’equipaggio italiano composto da Gianluigi Ugolini e Maria Giubilei (Compagnia Vela Roma) ha confermato ieri la vittoria al mondiale giovanile del 2018 e, dopo una settimana dominata fin dall’inizio, ha conquistato una meritatissima medaglia d’oro.

Ma l'Italvela laziale sale sul tetto del mondo anche in Slovenia. Qui il titolo iridato è arrivato con i due golden boys romani Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò della Marina Militare che a Portoroz, hanno stravinto il mondiale 470 juniores (under 24).

«Siamo contentissimi del risultato e della prestazione - le parole del timoniere Giacomo Ferrari - è il nostro primo titolo mondiale e l'abbiamo meritato sul campo arrivando alla medal race finale già campioni con 27 punti di distacco dai tedeschi secondi in classifica» foto Federvela.c_martina_orsini-7218.jpg