Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

La Notte Bianca dello Sport di Trevignano Romano ha lasciato ancora il segno. Due anni fa, quando iniziò il progetto triennale “Coni e Regione, Compagni di Sport”, fu proprio la cittadina che affaccia sul Lago di Bracciano ad ospitare il primo evento di Sport in Piazza, e fu subito un successo di partecipazione. Evento replicato nel 2018, sempre con migliaia di partecipanti tra residenti e turisti e sabato scorso si è raggiunto il clou, con oltre venti postazioni sportive prese d'assalto da persone di ogni fascia d'età fino a notte inoltrata.

Il tutto grazie al grande impegno profuso dall'amministrazione comunale e alla presenza di Federazioni sportive e associazioni sportive locali che, hanno messo in campo tutte le energie per consentire a cittadini e turisti di trascorrere una serata ricca di sport e divertimento lungo la passeggiata Lungolago.

 Claudia Maciucchi, Sindaco di Trevignano Romano: “E' la terza edizione e noi siamo orgogliosi di avere al fianco il Coni e la Regione nell'organizzazione di questo evento unico nel suo genere. Questo è lo sport che a noi piace e speriamo che il presidente del Coni Lazio ci dia fiducia anche per i prossimi anni”.

 Luca Galloni, vice Sindaco di Trevignano Romano e Gabinetto del Presidente della Regione Lazio: “Questo è un progetto unico nel suo genere e la Regione Lazio ha già confermato che andrà avanti anche il prossimo anno, perché i risultati sono evidenti a tutti. Da tre anni Coni Lazio e Regione girano il territorio portando i villaggi dello sport per tutti che consentono ai cittadini di vivere giornate all'insegna del benessere e della socializzazione”.

 Giovanna Seguiti, Delegata allo sport di Trevignano Romano: “E' stata una serata straordinaria, con ragazzi e adulti che si sono confrontati in vari sport all'insegna del rispetto delle regole e dei valori sani dello sport”.

 Svetlana Celli, vice Presidente commissione sport Roma Capitale: “Compagni di sport è una medicina vera soprattutto per i ragazzi, perchè gli consente di stare insieme all'insegna di uno stile di vita sano e attivo. Il progetto che da tre anni gira la regione è unico nel suo genere e dimostra quanto sia importante fare squadra tra le istituzioni per il benessere dei cittadini”.

 Riccardo Viola, Presidente CONI Lazio: “Tre anni fa abbiamo iniziato il percorso proprio da Trevignano Romano e per noi era un scommessa riportare lo sport nelle piazze. Oggi, a distanza di tre anni, vedendo il successo di questa serata, possiamo dire che la scommessa l'abbiamo vinta. La sinergia con le istituzioni consente ai cittadini di vivere momenti unici come questi, dove lo sport è alla portata di tutti e annulla ogni barriera”.

 Sempre nello scorso week end, al Cinevillage del Parco Talenti è proseguita l’attività del corner di sport allestito dal CONI Lazio. Dalle 20 alle 24, il programma di attività gratuite ha visto centinaia di person20190713_CONILazio_Notte_Bianca_Trevignano_0302.jpg20190713_CONILazio_Notte_Bianca_Trevignano_1322.jpg20190713_CONILazio_Notte_Bianca_Trevignano_2006.jpg20190713_CONILazio_Notte_Bianca_Trevignano_2777.jpge praticare tennis tavolo, pallavolo, football americano, pentathlon moderno (simulatore), scacchi, tiri di precisione (calcio-gonfiabile) e scherma e lacrosse.