Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ancora due eventi di sport per tutti, inclusivo e gratuito, in questo fine settimana grazie al progetto “CONI e Regione, compagni di sport”, promosso da CONI Lazio e Regione Lazio e realizzato in la collaborazione con le amministrazioni cittadine e le istituzioni, le federazioni, gli enti di promozione e le società sportive del territorio.

Si è iniziato sabato 19 ottobre nella Casa circondariale di Velletri, dove si è svolto “Sport senza Confini”, una giornata di sport e socialità caratterizzata da una sfida calcistica tra detenuti e una rappresentativa di personaggi dello spettacolo del “Gruppo Idee”, il cui calcio d’inizio è stato dato dalla direttrice dell’Istituto Maria Donata Iannantuono e dal vicepresidente vicario del CONI Lazio Gianpiero Mauretti

E' stata una giornata di festa per gli ospiti dell'istituto che partecipano al progetto "Lo Sport entra nelle Carceri”, attivato dal Comitato regionale CONI da due anni con due corsi di palestra e uno di calcio. Una giornata terminata con uno spettacolo teatrale curato dai cabarettisti Christian Generoso e Claudio Sciarra con il saluto dell’attore Pietro Delle Piane.

Domenica 20 ottobre, invece, dalle 10 alle 18, si è svolta nella centrale Piazza Diaz di Morlupo una tappa di “Sport in Piazza”. Una giornata di sport gratuito per tutti, con il villaggio allestito dal CONI Lazio che ha ospitato 13 discipline sportive (atletica, ciclismo, rugby, arti marziali, pallavolo, pugilato, pallacanestro, tiro a segno, canottaggio, pesistica, badminton, scherma e scacchi) coinvolgendo centinaia di cittadini per l'intero arco della giornata. 

Sono molto contento di questo evento per il successo che ha ottenuto, merito si della nostra amministrazione che si è impegnata, ma ovviamente del CONI Lazio e della Regione che ci hanno coinvolto scegliendo il nostro comune per questo evento - ha detto il Sindaco di Morlupo Ettore Iacomussi -”.

Grazie a questo evento siamo riusciti a coinvolgere tante associazioni del territorio che hanno aderito con entusiasmo promuovendo lo sport per tutti in una giornata fantastica - ha detto l'Assessore allo Sport di Morlupo Maria Rita Marchetti -”.

E' il terzo anno che portiamo avanti questo progetto con la Regione Lazio, riappropriandoci per un giorno di tante piazze del vasto territorio regionale, lanciando ogni volta il messaggio che la pratica sportiva è fondamentale per condurre una vita sana - ha detto il Presidente del CONI Lazio Riccardo Viola -”.thumbnail_ATLETICA.jpgthumbnail_CICLISMO CROSS.jpg20191020_CONILazio_Morlupo_0524A.jpg