Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Giovedì 28 e venerdì 29 novembre, negli istituti penitenziari di Roma Rebibbia - Terza Casa Circondariale e Civitavecchia si svolgeranno le feste finali de “Lo sport entra nelle carceri”, progetto che rientra in “CONI e Regione, compagni di Sport”. I tanti detenuti che durante l'anno sono stati coinvolti dai tecnici delle Federazioni sportive di riferimento nella pratica continuativa di alcune discipline sportive, parteciperanno alla giornata conclusiva, vivendo un momento di aggregazione e condivisione dei valori dello sport con gli istruttori che li hanno seguiti e anche studenti.

S'inizia a Roma giovedì 28, a partire dalle ore 10.30, con una partita di calcio in programma alla Terza Casa Circondariale di Rebibbia, dove scenderanno in campo

i detenuti che hanno partecipato alle varie attività sportive e una rappresentativa di studenti provenienti dall’Istituto Tecnologico Paritario “Salvo D’Acquisto” di Bracciano.

Venerdì 29, invece, con inizio alle ore 13.00, si svolgerà una partita di calcio alla Casa Circondariale di Civitavecchia, dove saranno coinvolti i detenuti che hanno partecipato alle attività sportive e una rappresentativa di tecnici e atleti coinvolti nel progetto.

Foto Carcere