Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Atina – Un Gran Premio all’ultimo respiro, che ha emozionato la platea del Concorso ippico A 5 Stelle. Si è svolto domenica 26 marzo e ha concluso il weekend di grandi gare ospitato dall’Associazione Ippica Atina.

Un percorso non facile, impegnativo quello che ha incoronato Datena al termine di una performance di elevatissimo livello agonistico. Secondo classificato Paolo Garofalo e terzo Andrea Coletta, in una sfida all’ultimo respiro.

Ancora una volta la città sannita è tornata al centro della scena dell’equitazione nazionale. Anche in questa occasione, lo staff del presidente Fabio Tamburrini ha saputo dare prova di grandi capacità organizzative, accogliendo circa 250 cavalli e organizzando il supporto logistico per questi grandi atleti.

Importante anche la innegabile ricaduta sull’indotto turistico locale. Infatti, anche questo evento ha fatto registrare il tutto esaurito nelle numerose strutture ricettive della Valle di Comino.

Ma saranno i prossimi mesi ad assicurare alla struttura di via case di Melfa il posto d’onore tra le attività che maggiormente implementano le presenze di visitatori in provincia di Frosinone. Infatti, da Aprile a settembre, avranno luogo alcune delle più prestigiose manifestazioni equestri di caratura nazionale: dai Campionati Centromeridionali 2017, che prevedono circa 3mila presenze, ai Campionati Regionali, al Mipaf (evento patrocinato dal Ministero per l’Agricoltura), al Campionato Nazionale Amazzoni, solo per citare alcune delle kermesse più rilevanti.

Un successo, quello conquistato dall’Associazione Ippica Atina, il cui merito va sicuramente al lavoro e alla costanza del presidente Tamburrini e del suo socio, l’imprenditore Mario La Rocca e ai loro collaboratori, ma anche ai vari attori che supportano questo progetto: dalle istituzioni, quali Regione Lazio, Provincia di Frosinone, Camera di Commercio e, naturalmente, il Comune di Atina; ai partners privati, tra i quali La Rocca Petroli, Grimaldi Lines, Litter Relaxing, Parmalat Italia, Land Rover, Germar Ballons, Banca Popolare del Cassinate, Grimaldi Lines, Marriot Grand hotel Flora Rome, Hotel La Grotte e Procoge Srl.  pasquale datena