Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Grande partecipazione al Rive di Traiano di Terracina con oltre trenta coppie partecipanti alla seconda tappa dell’ICS Beach Volley Tour Lazio 2017. Dopo il successo di Fregene, continua il tour che vede protagoniste la FIPAV Lazio e l’Istituto per il Credito Sportivo, approdato lo scorso fine settimana a Terracina, ai piedi del Tempio di Giove per regalare spettacolo ed emozioni a tutti i beachers e agli amanti della disciplina.

Al timone della tappa di Terracina, svoltasi nell’RDT Summer Village presso le Rive di Traiano, l’Asd Japp Terracina di Anna Maria Perroni, che ha delegato l’organizzazione a Francesco Cascarini e Pino Percoco. “Siamo felicissimi di aver organizzato questo evento di beach volley qui a Terracina con grandi atleti e atlete che hanno dato spettacolo di altissimo livello” dichiarano all’unanime i due organizzatori.

Tantissimi i beachers pronti a sfidarsi sulla calda sabbia del litorale terracinese, l’occasione per tanti nuovi talenti di crescere, emergere, farsi notare e perché no, ambire alla Nazionale. Proprio Terracina è la nuovissima location scelta appositamente per rilanciare questo sport a livello giovanile, sostenere i suoi valori e incrementare la riqualificazione degli impianti per consentire lo sviluppo di questa pratica sportiva. “Sono onoratissimo di ospitare un evento così importante all’interno dell’RDT Summer Village. Un evento che ha portato tanti atleti di ottimo livello”, ha dichiarato Italo Centola, proprietario delle Rive di Traiano.

A trionfare nel maschile è ancora una volta la coppia Lupo-Vanni che supera in finale Marco Santucci e Francesco Terranova: “Felici di essere di nuovo sul podio, abbiamo quasi ritrovato la nostra totale sintonia di gioco nonostante un inizio difficile e speriamo di continuare così”. Nel femminile buona la prima per Claudia Puccinelli e Alessandra Colzi che si impongono sulle sorelle Mansueti: “È la prima volta che partecipiamo all’ICS Beach Volley Tour Lazio e siamo soddisfatte di aver centrato questa vittoria, vincere è sempre bello. Vacanze? Assolutamente no, vogliamo continuare a giocare a beach volley che è la nostra passione e continuare ad allenarci”.

Nella giornata di ieri presenti le massime cariche federali e amministrative. “Ringraziamo le istituzioni, i promoter e gli enti locali per questa magnifica giornata di sport e per averci ospitato in questa arena che, siamo certi, diverrà un punto di riferimento dell’estate laziale dal punto di vista dell’attività sportiva”, hanno detto all’unisono Andrea Burlandi e Massimo Moni, Presidente e Consigliere della FIPAV Lazio. Presente anche Nicola Procaccini, Sindaco di Terracina che, da appassionato di sport ha espresso grande soddisfazione nel vedere tanti tifosi al Rive di Traiano: “Sono qui come appassionato e tifoso di questo straordinario sport. Terracina è un punto di riferimento nazionale dal punto di vista dello sport su spiaggia. Mi auguro – ha confessato Procaccini – che possano nascere future collaborazioni con la FIPAV Lazo e con l’Istituto per il Credito Sportivo”.

Rita Visini, Assessore allo Sport della Regione Lazio, ha evidenziato l’importanza dell’attività sportiva, un diritto per tutti i cittadini: “La collaborazione traICSBVTLTERRACINA.JPG la FIPAV Lazio, l’Istituto per il Credito Sportivo e la Regione è fondamentale. Lo Sport è benessere, salute, inclusione sociale, divertimento e agonismo, ma ancor prima lo sport è un diritto di cittadinanza. Dobbiamo fare in modo che lo sport venga conosciuto e praticato da tutti: ben vengano pertanto manifestazioni come l’ICS Beach Volley Tour Lazio che trasmette tutta una serie di valori positivi”. Stefano Alla, delegato allo sport ed ex pallavolista: “In qualità di delegato allo sport, non posso che esprimere la mia soddisfazione per aver portato un torneo di alto livello a Terracina; questo non fa altro che dimostrare che Terracina sta diventando un punto di riferimento negli sport da spiaggia”.