Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Il giorno della svolta fu a settembre di due anni fa, quando venne inaugurato il centro federale di tennistavolo nell'impianto che fu per anni la "casa" di Pietro Mennea e del suo coach Carlo Vittori. Da allora tra Formia e lo sport che da Seoul 1988 fa parte del programma olimpico è sbocciato un feeling dai molti risvolti. Non può stupire dunque che l'Ufficio scolastico regionale del Lazio abbia deciso di organizzare le finali nazionali (in fase di svolgimento, partite ieri. terminaneranno domani) prorpio qui. Riservate agli studenti delle scuole secondarie di II grado qualificatisi dopo le selezioni regionali, le finali nazionali vedono fronteggiarsi questi isituti: Maschile: Is Da Vinci-Abruzzo; Ls Alighieri-Basilicata; Lss Guerrisi-Calabria; Ls Diaz-Campania; Ls Tassoni-Emilia Romagna; Ls Oberdan-Friuli Venezia Giulia; Ls Primo Levi-Lazio; Is Ferraris Pancaldo-Liguria; Liceo Camillo Golgi-Lombardia; Is Gentili-Marche; Iis- Marconi-Molise; Iis Bona-Piemonte; Is Fraccacreta-Puglia; Itc Martini; Sardegna-Itt Majorana-Sicilia; Isis Piaggia-Toscana; Iis Rosmini-Trentino; Ls Galilei-Umbria. Femminile: Lc D'annunzio-Abruzzo; Itc Kunter-Alto Adige; Lc Duni Levi-Basilicata; Ls Berto-Calabria; Ls Segre'-Campania; Itc Barozzi-Emilia Romagna; Is Magrini Marchetti-Friuli Venezia Giulia; Lc T.Lucrezio Caro-Lazio; Ss. Immacolatine-Liguria; Iis Falcone-Lombardia; Lc Perticari-Marche; Omc Casalenda-Molise; Iis Curie – Levi-Piemonte; Iis Einstein-Puglia; Itc S. Satta-Sardegna; Itt Majorana-Sicilia; Isis Valdarno-Toscana; Iis De Gasperi-Trentino; Ls Galilei – Umbria; Ls Galilei - Veneto.

Nelle fasi eliminatorie della gara femminile, le ragazze del "Lucrezio Caro" di Roma hanno perso 3-0 dall'IIS De Gasperi per poi imporsi 2-1 sull'LC Perticari e sull'IIS Levi-Curie e negli ottavi di finale sono attese dall'LS Berto. Senza ostacoli la marcia dei ragazzi dell'istituto capitolino "Primo Levi" che non hanno concesso neanche un set ai siciliani del "Majorana", così come agli abruzzesi del "Da Vinci" e ai calabresi del "Guerrisi". Prossimo avversario l'IIS "Ferraris Pancaldo".

Alla cerimonia di apertura di ieri, con le istituzioni cittadine e i rappresentanti del MIUR, anche il presidente del CONI Lazio Riccardo Viola.Campionati_Studenteschi_2017_fase_finale_ok.jpg