Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Nell’Ice Park di Frascati è andato in scena un vernissage davvero speciale. In una domenica pomeriggio dal clima mite, e con Piazza San Pietro gremita di gente per lo shopping natalizio, ma catturata dalle evoluzioni delle atlete che si sono esibite sul ghiaccio, lo spettacolo sportivo ha avuto momenti di eccellenza pura. Ad esibirsi sulla pista alcune delle migliori atlete della nostra regione che hanno dimostrato, qualora ce ne fosse bisogno, come anche alle nostre latitudini il pattinaggio su ghiaccio abbia raggiunto popolarità ed un alto livello tecnico.
La “star” della serata la quindicenne Chiara Censori, punta di diamante della società Angeli sul Ghiaccio, che nella sua giovane carriera ha già un palmares eccezionale. Chiara ha conquistato un secondo posto ed un terzo ai Campionati Italiani, cinque titoli regionali, 2 titoli europei UISP e 4 titoli italiani UISP. Questi risultati le sono valsi la convocazione in nazionale. E siamo solo all’inizio ! a Frascati ha strappato applausi al pubblico assiepato a bordo pista.
Non da meno le prestazioni di cinque atlete della Tibur Ghiaccio, altra società di grandissimo livello del pattinaggio romano che ha mandato in pista le 12enni Valeria Vercelli, Savina Viola e Sophia Michetti, la 16enne Sofia Salvati e la 19enne Gaia Renzulli, quest’ultima capace di conquistare un fantastico terzo posto, al cospetto delle migliori specialiste italiane, nella prestigiosa gara nazionale svoltasi la settimana scorsa a Merano.
Le performance di queste ragazze sono state il momento clou di una giornata ricca di eventi, salutata dalla presenza del Sindaco di Frascati Alessandro Spalletta.
Maschere in pattini, Babbo Natale che ha regalato doni ai piccoli pattinatori, musica ed una folla di grandi e piccini che hanno preso d’assalto l’Ice Park dall’alba a sera inoltrata.
La pista, che rimarrà in funzione fino al prossimo 17 gennaio e per tutte le festività natalizie, nella prima settimana di apertura ha già battuto ogni record di