Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Sabato 16 giugno, con partenza alle ore 21 da Piazza del Popolo, luogo simbolo della Capitale, si svolgerà la 2^ edizione della Mezza Maratona di Roma, una delle 21 chilometri più partecipate d’Italia con i suoi 4.000 iscritti. Si correrà nel centro storico con la magica atmosfera della città illuminata dalle calde luci di vie e piazze famose in tutto il mondo. Il percorso ricalcherà parte di quello della Maratona di Roma, riconosciuto dall’Unesco, offrendo ai partecipanti 21 chilometri di emozioni e divertimento.

Il tracciato, infatti, si snoda per le più celebri vie della Capitale: via del Corso, via Nazionale, Piazza Venezia, via dei Fori Imperiali, Piazza del Colosseo, via di San Gregorio, via dei Cerchi con vista sul Circo Massimo, Piramide Cestia, Piazza della Bocca della Verità, via del Teatro di Marcello, Piazza Venezia, via del Corso, via di Ripetta Ara Pacis, Piazza Augusto Imperatore, Passeggiata di Ripetta e Piazza del Popolo, dove è fissato anche l’arrivo.

Sono 4.000 gli iscritti, dei quali oltre il 40% provenienti da fuori regione e da altre 52 nazioni. Lungo il percorso, inoltre, si svolgeranno cinque eventi musicali per intrattenere runner e pubblico, mentre in Piazza del Popolo, luogo di partenza e arrivo, ci sarà una grande festa con animazione e intrattenimento lungo il percorso e in partenza-arrivo a Piazza del Popolo.

La Mezza Maratona di Roma sarà anche solidarietà. Gli organizzatori hanno dedicato l’evento a “Scuolemigranti”, la rete sostenuta da Cesv-Spes che riunisce le associazioni che insegnano gratuitamente italiano L2 a migranti adulti e bambini a Roma e nel Lazio.mezza maratona notturna.JPG

Inoltre, come accade ormai da anni alla Maratona di Roma, gli organizzatori hanno invitato l’Asd Inix Sport, che con il progetto “Insieme per … realizzare un sogno” arriveranno a Roma con un gruppo di “spingitori”, ossia runner solidali che spingeranno alcuni ragazzi disabili in carrozzina per i 21 chilometri realizzando il loro sogno di concludere una mezza maratona.

Infine, alla gara parteciperanno 7 migranti seguiti da Integra Onlus, l’organizzazione nata a Lecce nel 2003 che opera nel campo delle politiche migratorie avvalendosi di professionalità italiane e migranti altamente qualificate e multidisciplinari, in grado di dare significative e specifiche risposte alle problematiche socio-culturali dell’intero territorio nazionale.