Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Dopo la partenza della scorsa settimana di “CONI & Regione, compagni di sport”, il protocollo d’intesa che per il quarto anno vede il CONI Lazio e la Regione Lazio partner di iniziative di promozione sportiva territoriale, dalla prossima settimana gli Educamp e i Centri multisport diventeranno 10.

I due Enti hanno deciso di puntare su un aiuto concreto ai bambini, che nei mesi scorsi sono stati costretti a casa interrompendo totalmente l'attività motoria, alle associazioni sportive delle Federazioni e degli Enti di promozione e agli operatori dello sport.

Così, mentre a Roma proseguono gli Educamp dell'Acquacetosa e del Campo dei Miracoli di Corviale, e anche al Parco dei Monti Cimini (Viterbo), al Palasport di Alatri (Frosinone) e all'impianto del Colleferro Rugby 1965 (Area Metropolitana di Roma), da lunedì prossimo, 27 luglio, saranno attivi altri 5 centri multisport. Al Palatorrino, 130 ragazzi faranno diverse attività sportive con gli istruttori della Ssd Roma Eur Torrino Sport, 10 saranno coinvolti all'Istituto Scolastico Bruno Munari del Municipio 3 con l'Apd Serpentara, 30 alla piscina dell'Arvalia Nuoto con gli istruttori dello Swimming and Fitness Club, 80 ad Ostia allo stabilimento Oasi Beach con la Ssd Sport in Tour. Ad Anzio, invece, allo stabilimento balneare in Riviera Zanardelli, 30 ragazzi parteciperanno al centro multisport dell'Asd Eastbay che proporrà le varie specialità acquatiche. 

foto di archivio 2019

Banner 2