Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Il 23 luglio iniziano i Giochi olimpici estivi di Tokyo 2020, l'evento più atteso per il mondo dello sport. Il Lazio, così come accade da ormai diversi quadrienni, sarà una delle regioni che contribuirà maggiormente alla spedizione azzurra. Dei 384 qualificati, di cui 198 uomini e 186 donne, 41 sono nati nella nostra regione.

Dopo la Lombardia, il Lazio è la seconda regione più rappresentata a Tokyo, e quello che inorgoglisce di più il movimento sportivo laziale è l'alto numero di discipline sportive rappresentate dai nostri atleti, segno dell'ottimo stato di salute in cui riversa lo sport nelle cinque province.

I 41 qualificati, di cui 22 sono uomini e 19 donne, gareggeranno in 23 differenti discipline o specialità, quasi la metà del totale delle specialità previste a Tokyo.

Nella graduatoria per Federazioni sportive, il nuoto fa la parte del padrone con 9 atleti tra nuoto, pallanuoto, tuffi e sincronizzato, seguito dalla vela con 6 atleti e dall'atletica leggera con 5. A livello di sport di squadra, il Lazio avrà rappresentanti nella pallanuoto, ginnastica ritmica, softball, beach volley, basket e basket 3x3.

 

 

GLI ATLETI LAZIALI PER DISCIPLINA/SPECIALITA' SPORTIVA

6 vela

5 atletica

3 nuoto – pallanuoto

2 scherma – judo – canottaggio – tuffi - equitazione

1 ciclismo – golf – ginnastica ritmica – ginnastica maschile – nuoto sincronizzato – surf – softball – beach volley – pugilato – triathlon – pentathlon moderno – arrampicata sportiva - basket – basket 3x3

 

LISTA QUALIFCATI (TOT. 41 - 22 UOMINI E 19 DONNE)

Ahmed Abdelwahed (atletica)

Caterina Marinna Banti (vela)

Marta Bastianelli (ciclismo)

Lorenzo Benati (atletica)

Enrico Berrè (scherma)

Elena Berta (vela)

Stefano Brecciaroli (equitazione)

Roberta Bruni (atletica)

Giulio Calabrò (vela)

Mattia Camboni (vela)

Martina Rita Caramignoli (nuoto)

Bianca Caruso (vela)

Martina Centofanti (ginnastica ritmica)

Benedicta Chigbolu (atletica)

Matteo Ciampi (nuoto)

Marco De Luca (atletica)

Marco Del Lungo (pallanuoto)

Costanza Di Camillo (nuoto sincronizzato)

Giacomo Ferrari (vela)

Leonardo Fioravanti (surf)

Alessio Foconi (scherma)

Odette Giuffrida (judo)

Marco Lodadio (ginnastica)

Matteo Lodo (canottaggio)

Giulia Longhi (softball)

Daniele Lupo (beach volley)

Lorenzo Marsaglia (tuffi)

Elena Micheli (pentathlon moderno)

Francesca Milani (judo)

Gianmarco Nicosia (pallanuoto)

Vittoria Panizzon (sport equestri)

Renato Paratore (golf)

Chiara Pellacani (tuffi)

Nicholas Presciutti (pallanuoto)

Simona Quadarella (nuoto)

Giampaolo Ricci (basket)

Laura Rogora (arrampicata sportiva)

Giulia Rulli (basket 3x3)

Giordana Sorrentino (pugilato)

Delian Dimko Stateff (triathlon)

Simone Venier (canottaggio)

 

CREDITS FOTO: Ferraro-Pagliaricci / Italia Team

ferraro Pagliaricci italia team