Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Si è tenuta questa mattina nell’Auditorium dell’Ara Pacis di Roma la presentazione ufficiale del consorzio Roma Sports Network.  Alla presenza di istituzioni politiche e sportive, rappresentanti di associazioni e aziende, oltre che da dirigenti e alcuni atleti delle società consorziate, hanno preso la parola il Presidente del Consorzio Roberto Mignemi per esporre l’idea alla base di questo progetto, il Presidente del Coni Regionale Lazio Riccardo Viola, il Delegato del Presidente allo Sport della Regione Lazio Roberto Tavani e l’Assessore ai Grandi Eventi, Sport e Turismo del Comune di Roma Alessandro Onorato per confermare l’apprezzamento e l’appoggio istituzionale all’iniziativa.

Il consorzio, costituito da 12 società sportive di vertice romane, rappresentanti 10 discipline sportive, ha la finalità di promuovere, sostenere e diffondere una nuova cultura dello sport e un nuovo modo di fare sport nella capitale.

Unire sotto un unico brand le società sportive di vertice della città di Roma, dove gestire, organizzare e praticare lo sport è attualmente più complicato che in altre città, permetterà di sviluppare attività promozionali, iniziative e grandi eventi, unici e continuativi, che faciliteranno la diffusione di tutti gli sport, oltre a permettere alle società sportive romane di competere alle stesse condizioni di quelle del resto d’Italia e a tutto lo sport di base di avere spazi e visibilità per le diverse discipline sportive con il supporto delle società maggiori.

Iniziativa veramente molto interessante - ha detto il Presidente del CONI Lazio Riccardo Viola - che crea i presupposti per difendere lo sport della città e il brand Roma. Personalmente, anche per il mio vissuto, mi farebbe piacere che si parlasse di Polisportiva Roma. Una tale ipotesi darebbe la possibilità a tutti gli sport romani di svilupparsi nel tempo, con continuità. Facciamo squadra e guardiamo al futuro positivamente!”

 

 

ROMA SPORTS NETWORK 2 min