Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultima giornata per la seconda edizione del progetto Educamp, realizzato dall’ASD Sporting Rieti che ha permesso a oltre 70 reatini in età compresa tra i 5 e i 14 anni di cimentarsi in diverse discipline sportive, sperimentando cosi un approccio multidisciplinare, fondamentale in questo periodo di crescita evolutiva, per lo sviluppo delle capacità coordinative e il potenziamento degli schemi motori di base. Grazie all’intervento di tecnici federali qualificati Mario Pariboni, Cristina Fusacchia, Marko Pengili, Gabriele Laureti, Antonio Reginaldi e Filippo Imperatori i ragazzi hanno potuto sperimentare le seguenti discipline: rugby, pattinaggio, calcio, pallavolo, pallamano e basket.

La delegata CONI di Rieti Emanuela Perilli ha sottolineato anche l’importanza che riveste la collaborazione tra i diversi tecnici per la crescita e l’evoluzione di un percorso sportivo, con il lavoro di rete e la loro professionalità hanno contribuito a rendere speciale il Centro Estivo multidisciplinare della società guidata dal presidente Irfan Pengili e allo stesso tempo hanno acquisito nuovi elementi per arricchire il loro bagaglio tecnico-professionale.

Un segnale importante è stato dato dalla presenza dell’Assessore ai Servizi Sociali, Salute pubblica e Pari Opportunità - Giovanna Palomba e dal Vice Sindaco e Assessore allo Sport Chiara Mestichelli, che hanno sottolineato l’importanza del progetto Nazionale EDUCAMP CONI ed hanno espresso note di merito nei confronti del lavoro svolto da tutti gli attori protagonisti.

 

WhatsApp Image 2022 07 22 at 14.32.11