Procede a gonfie vele l’azione di promozione e diffusione della pratica sportiva portata avanti dal CONI Lazio su tutto il territorio romano e regionale.

In occasione della prima edizione della Corsa delle Ville Storiche, gara podistica organizzata ieri a Villa Ada dal Municipio Roma II in collaborazione con l’ente di promozione sportiva CSEN – Centro Sportivo Educativo Nazionale, è stato ratificato un Protocollo d’Intesa tra il CONI Lazio e il Municipio Roma II.

A siglare il Protocollo sono stati il Presidente del CONI Lazio, Riccardo Viola, e la Presidente del Municipio Roma II, Francesca Del Bello, accompagnati dal Fiduciario CONI del Municipio II, Lorenzo D’Ilario, e dall’Assessore allo Sport locale, Rino Fabiano.

Con la firma del Protocollo il Municipio Roma II, in collaborazione con il CONI Lazio, si impegnerà a svolgere attività sportive e di promozione del benessere fisico all’interno dei centri sportivi municipali, delle palestre scolastiche, dei playground e dei luoghi pubblici del Municipio come piazze e parchi.

Il Protocollo prevede anche la collaborazione con il CIP Lazio (Comitato Italiano Paralimpico), a seguito dell’analoga intesa sottoscritta tra CONI Lazio e CIP Lazio per la promozione dello sport sul territorio nell’ambito delle proprie competenze. Il documento entra anche nell’ambito del progetto “CONI e Regione, Compagni di Sport” siglato con la Regione Lazio e del recente accordo con la Città Metropolitana di Roma per sviluppare un programma di attività e iniziative per diffondere la cultura e i valori dello sport.

 

Dopo i Protocolli recentemente siglati nei Municipi XII e XIII, questa firma conferma l’impegno del CONI Lazio a farsi promotore di nuove sinergie istituzionali volte alla promozione dello sport sul territorio. La gara podistica di oggi è soltanto un esempio delle tante iniziative sportive che ci auguriamo di poter realizzare insieme al Municipio II, che è ricco di luoghi indimenticabili dove l’attività sportiva può trovare accoglienza”, ha dichiarato il Presidente Viola, prima di premiare il primo classificato.

 

Sulla stessa lunghezza d’onda la Presidente Del Bello: “Ormai è da diverso tempo che abbiamo una collaborazione attiva con il CONI Lazio. È davvero importante che le istituzioni politiche e sportive promuovano insieme iniziative di questo tipo, che danno lustro e valore al nostro Municipio. Organizzare eventi sportivi è anche un modo per dare la possibilità ai nostri concittadini di identificarsi maggiormente con il proprio ente territoriale di riferimento, nonché di scoprire la bellezza dei nostri patrimoni ambientali, storici e archeologici”.

 

Una giornata all’insegna del benessere fisico e della condivisione, con una competizione agonistica di 12 km e una camminata e gara non agonistica di 5,5 km. Dopo la premiazione tutti i partecipanti si sono radunati in villa per vivere insieme un simpatico momento di convivialità cittadina. In occasione dell’evento, inoltre, è stato possibile visitare due attrazioni storico-culturali limitrofe: il Forte Monte Antenne e le Catacombe di Priscilla. Grande anche la soddisfazione da parte del Fiduciario CONI D’Ilario e dell’Assessore allo Sport Fabiano. “Il Municipio non è rimasto ancorato ad una proposta prettamente sportiva ma ha saputo cogliere il valore aggiunto dell’incontro con la cultura e la bellezza del territorio - ha sottolineato il Fiduciario CONI D’Ilario - Anche per questo ho dato sin da subito tutto il mio sostegno all’iniziativa e sono stato lieto di far da tramite tra il Municipio e il CONI Lazio per l’individuazione di un ente di promozione sportiva che potesse organizzare una corsa podistica in grado di suggellare il legame tra sport, turismo e ambiente”. “Sport, ambiente, cultura e turismo insieme per un’iniziativa destinata a tutti i cittadini e le cittadine di Roma. È stato un successo, grazie per aver partecipato numerosi”, ha aggiunto l’Assessore Fabiano.

 

 

IMG 20221120 WA0029 01